Monatsarchiv: Februar 2013

CLIMI E PAESAGGI: LA SAVANA ED I DESERTI CALDI

http://it.wikipedia.org/wiki/Savana

Allontanandoci dall`Equatore le precipizazioni diminuiscono e la stagione delle piogge (che dura tre mesi), si alterna quella della siccità, che dura per il resto dell’anno.. La foresta pluviale si dirada e viene sostituita dalla savana, una grande distesa di erbe perenne in cui si inseriscono arbusti ed alberi isolati (baobab ed acacie).. Il paesaggio della savana è arido nei periodi di siccità ed estremamente verde e rigoglioso in quelli di pioggia.

Nella savana vivono GRANDI MAMMIFERI: elefanti, rinoceronti, giraffe, antilopi, gazzelle (ERBIVORI) così animali CARNIVORI come leoni, tigri, leopardi, iene, sciacalli, ghepardi, avvoltoi..

Nella savana vivono anche animali corridori come lo struzzo africano e l’emù australiano..

La savana è presente in Africa, America del Sud, Asia, Australia.. La savana, per la siccità frequente e gli attacchi degli insetti, permette solo un‘ agricoltura povera e l’allevamento di animali da latte..

Bellissimi sono i parchi nazionali collocati nelle savane

IL DESERTO CALDO

http://it.wikipedia.org/wiki/Deserto

Avanzando verso i tropici (CANCRO E CAPRICORNO), le piogge diventano scarsissime e le savane si trasformano in deserti.. Deserti si trovano in Africa, Asia, America, Australia.

Caratteristiche comuni dei deserti sono l´ARIDITÀ DEL SUOLO e l´ESCURSIONE TERMICA: durante il giorno la temperatura può salire fino a 60/70 gradi centigradi, di notte può scendere al di sotto di 0 gradi..

Il paesaggio è privo di vegetazione, possono sopravvivere alle estreme temperature del deserto solo pochi cespugli e qualche pianta spinosa, come i cactus.. Tra gli animali riescono a vivere nel deserto solo alcuni serpenti ed insetti che si proteggono dal calore rifugiandosi sotto la sabbia o sotto le pietre..

Animali che si sono adattati molto bene a questo ambiente sono i cammelli ed i dromedari.. Posso bere fino a 150 litri di acqua, che immagazzinano nello stomaco.. Il cibo, trasformato in grasso, viene accumulato nelle gobbe..

Nei deserti, periodicamente, compaiono delle OASI, isole di vegetazione dovute alla presenza di sorgenti idriche.. Possono essere costituite di poche palme, ma estendersi anche per decine di chilometri quadrati.. ed avere piante da frutto, pascoli, palme..

Advertisements

Globalizzare, capire, aiutare, promuovere

http://www.welthungerhilfe.de

http://www.kaffeeverband.de

http://www.maketradefair.com

http://www.oxfam.de

http://www.uno.de

http://www.un.org

http://www.dsw-online.de

http://www.terranews.it/news/2009/10/africa-una-bomba-demografica-che-adesso-rischia-di-esplodere

http://www.repubblica.it/solidarieta/cibo-e-ambiente/2012/10/09/news/rapporto_fao-44141932/